Programma 2017


[Programma delle attività collaterali durante i tre giorni di fiera]

 

Da venerdì a domenica

Atelier del riciclo
Laboratorio creativo per bambini con materiale riciclato
e tutto il necessario per lasciare libero sgofo alla fantasia
e all’immaginazione.

Atelier Amaglia – con Cristina Banfi
Atelier creativo interattivo dove scoprire le tecniche di base,
l’inesauribile fantasia e i segreti del fare a maglia.
Portate con voi lavori lasciati in sospeso o domande in cerca
di soluzione, idee teoriche che cercano forma pratica,
resti di gomitoli da riciclare o venite semplicemente a sfer-
ruzzare in compagnia.

Atelier DIY SK8 – con Cedric Chevalley
Un atelier attrezzato dove costruire il proprio skateboard
da materiale riciclato. Portare con se un vecchio snowboard,
la porta di casa, le assi del letto, …
www.diirt.net

Luigi Boccadamo
Performances di pittura dal vivo su diversi materiali.
Secondo l’ispirazione dell’artista.

 

Venerdì 12 maggio

Giochi didattici – con ACR
Giochi didattici sulla raccolta differenziata con l’Azienda
Cantonale Rifiuti.

11.00
Zetacircus
– con Roberto Zilli
Spettacolo di teatro/circo per tutta la famiglia con giocoleria,
equilibrismo e simpatia!
www.zetacircus.it

 

 

Sabato 13 maggio

11.00–12.00
Cantine Cavallini
Presentazione della Cantine Cavallini e degustazione del vino
prodottovi con energie rinnovabili
www.cantinacavallini.ch

TIO (TicinOnline)
Tio sarà presente durante tutta la giornata di sabato 13 maggio
con il suo furgone VW Bulli del 1967 proponendo il suo salottino
mobile, giochi e tanto divertimento.

 

 

 

Domenica 14 maggio

10.00–12.00
Incontro col birraio Rud Bir
Luka Ferrara sarà presente alla buvette per parlare di birra
e per invitarvi a provare due sue produzioni: la Bio-nda,
birra chiara bio, (realizzata in collaborazione col birrificio
Terramatta di Sagno) e L’ambiziosa, birra ambrata realizzata
utilizzando pane della Valle Maggia raffermo tra i suoi
ingredienti.
www.rudbir.ch

 

Film

 

ve 19.30 / sa 17.30
Domani

di Cyril Dion e Mélani Laurent,
2015 / 118’
Guarda il trailer

 

 

 

 

In seguito alla pubblicazione di uno studio che ha annunciato
la possibile scomparsa di una parte dell’umanità entro il 2100,
Cyril Dion e Mélanie Laurent sono partiti con una squadra
di quattro persone per indagare in dieci Paesi differenti cosa
potrebbe causare la catastrofe e soprattutto come evitarla.
Durante il viaggio, hanno incontrato i nuovi pionieri dell’agricol-
tura, del settore energetico, dell’economia, della democrazia
e della formazione, fautori di quello che potrebbe essere il
mondo di domani.

sa 20.30 / do 14.00
L’economia della felicità

di Helena Norberg-Hodge,
2011 / 67’
Guarda il trailer

 

 

 

 

La regista, appassionata attivista ambientale, ci elenca otto
scomode verità sulla globalizzazione andando alla ricerca
di sguardi autentici sparsi nel mondo. Dalla freschezza
del piccolo Tibet alla confusione delle grandi metropoli ameri-
cane. Un viaggio lontano dalle vecchie istituzioni del potere
per dire come la gente stia cominciando a forgiare un futuro
migliore.

sa 15.00 / do 16.00
Trashed

di Candida Brady,
2012 / 97’
Guarda il trailer

 

 

 

 

“L’uomo intelligente risolve i problemi. L’uomo saggio li evita”.
Con questa citazione di Einstein si conclude il documentario
Trashed. Un messaggio di speranza per un film allarmante sullo
stato di salute del pianeta Terra, un atto d’accusa nei confronti
della grande economia mondiale, ma anche un incitamento alla
lotta per un mondo migliore.